Immagine di Testata

 

 

 

 

 

L’ordinanza 73 prevede l’installazione di punti di accoglienza presso gli aeroporti di Pisa e Firenze per chi proviene da paesi al di fuori dell’area Schengen, al fine di registrare chi deve rimanere in isolamento fiduciario per 14 giorni, offrendo anche la possibilità di effettuare test.

Inoltre, demanda alle aziende sanitarie il compito di far trascorrere gli isolamenti in appositi alberghi sanitari.


Ordinanza_del_Presidente_della_Regione_n73_del_16-07-2020.pdf

 

L’ordinanza 74 prevede invece che nel trasporto pubblico regionale e locale di linea e nel trasporto pubblico non di linea si possano occupare tutti i posti A SEDERE, evitando quindi assembramenti di viaggiatori in piedi, nel rispetto delle linee guida adottate nell’Allegato A

Per quanto concerne invece il trasporto pubblico automobilistico urbano e tramviario, si può derogare al rispetto della distanza di un metro garantendo però un massimo di riempimento dei mezzi del 60% dei posti consentiti dalla carta di circolazione dei mezzi stessi, tenendo conto sia dei posti a sedere che dei posti in piedi, evitando assembramenti nelle zone adibite ai posti in piedi e, anche in questo caso, nel rispetto delle linee guida riportate nell’Allegato A.

Ordinanza_del_Presidente_della_Regione_n74_del_16-07-2020.pdf

Ordinanza_del_Presidente_della_Regione_n74_del_16-07-2020_-_Allegato_A.pdf